ico-ita

Spedizione gratuita in tutta EUROPA

Perché le donne fingono l’orgasmo? E cosa succederebbe se smettessero di farlo?

A volte, specialmente quando non si è molto esperte, è difficile rendersi conto che l’obiettivo principale durante il sesso non dovrebbe essere quello di mettere il ragazzo a proprio agio a tutti i costi, facendolo sentire come se avesse fatto un buon lavoro sotto le coperte anche quando non è così.

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Non solo il porno ha instillato una certa aspettativa che il sesso penetrativo di solito possa far venire la maggior parte delle donne, ma anche i ragazzi che non sono necessariamente abbastanza sciocchi da crederci pensano che ci sia una ricetta sicura per l’orgasmo femminile. 

E a volte, sfortunatamente, noi donne fingiamo piuttosto che dedicare più tempo e sforzi a lavorarci. 

Perché? 

È complicato ma ecco una prima spiegazione: mentre il mondo intero dice alle donne che dovrebbero godersi il sesso e farne tanto e spesso, nessuno spiega alle donne come goderselo. 

E fino a quando la conversazione sul sesso non si sposterà da ciò che piace agli uomini a ciò che piace alle donne, molte donne non sapranno come chiedere – e ottenere – ciò che vogliono a letto. 

E, purtroppo per loro, continueranno a fingere.

Sebbene sia chiaramente difficile ottenere dati concreti sul fatto che molte donne fingano a letto, uno studio pubblicato negli Archives of Sexual Behaviour, che ha intervistato oltre un migliaio di donne per lo più eterosessuali di età compresa tra 18 e 94 anni, ha rilevato che il 58,8% aveva simulato l’orgasmo con almeno un partner.

Alle domande poste dalla ricercatrice alcune donne hanno risposto: “Certo, chi non finge?” mentre altre erano scioccate al pensiero: “Le donne dovrebbero esigere un orgasmo sempre!”

Di recente, ho chiesto ad alcune mie amiche se avevano mai simulato l’orgasmo. 

Mi hanno guardata come se fossi matta. 

“Siamo donne”, mi hanno risposto alzando gli occhi al cielo. “È praticamente un requisito.”

Ma se questa pervasiva frode ha ovviamente un effetto negativo su tutte le persone coinvolte, allora perché molte di noi fingono?

Una delle mie amiche un giorno mi ha confidato: 

“Ero così preoccupata del fatto che il mio ragazzo si stesse godendo il sesso che ho dimenticato di pensare a me. 

Se non se ne fosse andato via dal mio letto soddisfatto, sarebbe stata colpa mia che non ero abbastanza ‘brava a letto’ (qualunque cosa significhi).

Più fingevo più diventava difficile per me districare ciò che mi piaceva, dalla capacità di fornire al partner ciò che piaceva a lui. E, fastidiosamente, non posso incolpare lui per questo.”

Non è un segreto: fingere un orgasmo è come dare un regalo al tuo cane dopo che ha strappato il divano. 

Se fingi di venire quando un ragazzo ti sta colpendo il clitoride come se fosse una pallina da ping pong, allora continuerà a farlo fino all’eternità – con te, ma anche con ogni povera ragazza che verrà dopo di te. 

In sostanza, fingere è dannoso per te e per l’intero genere femminile.

Inoltre è manipolativo.

In un certo senso, fingere priva il tuo partner della sua autonomia sessuale. 

Anche se l’inganno è ampiamente condannato, la falsificazione dell’orgasmo è una forma di inganno sessuale che stranamente viene accettata. 

Effettivamente, se un uomo fingesse con me, sarei davvero arrabbiata e imbarazzata; penserei che lui creda che il mio ego sia così fragile tanto da aver bisogno di mentire per proteggermi. 

Ma cerchiamo di capire nel dettaglio le motivazioni principali per le quali le donne scelgono di simulare l’orgasmo:

1. Fingere per mantenere un partner

La psicologia evolutiva spiega il fenomeno del fingere l’orgasmo come una “strategia di ritenzione del compagno”, in base alla quale gli orgasmi sono apprezzati dagli uomini, e così le donne nelle relazioni eterosessuali fingono il loro orgasmo per soddisfare il loro partner.

In questo modo, noi donne speriamo di riuscire a tenerci il partner più a lungo.

Spesso, più pensiamo che i nostri partner siano propensi a tradirci, maggiore è la probabilità che ci venga voglia di fingere un orgasmo.

2. Fingere per compiacere l’altro

C’è una differenza tra il volere che un partner provi l’orgasmo per il proprio piacere, senza pressione, e il bisogno di un partner che raggiunge l’orgasmo per dimostrare all’altro quanto sia bravo a letto. 

3. Fingere perché siamo condizionate a credere che dovremmo avere sempre un lieto fine 

A volte ci si sente a disagio a non riuscire a raggiungere un orgasmo durante un rapporto. 

Quando c’è un uomo sopra di noi che che sta per raggiungere l’orgasmo, è strano restare sdraiate lì con una faccia vuota e priva di emozioni, come se stessimo leggendo una copia di un manuale di montaggio Ikea incollata sul soffitto.

4. Fingere per stanchezza 

Quando ci sentiamo troppo stanche (e magari pensiamo già al fatto che il giorno dopo ci sveglieremo alle 6 per il turno della mattina), purtroppo, ci capita anche di simulare l’orgasmo per poterci finalmente girare dall’altra parte e dormire.

5. Fingere con un nuovo partner

Seppur molto sbagliato, spesso noi donne fingiamo la prima volta a letto con qualcuno che ci piace, proprio per dimostrargli quanto ci piace e quanto siamo prese da lui.

Ci concentriamo talmente tanto sull’altro e sul fargli rimanere un ricordo eccezionale del sesso con noi che ci dimentichiamo di godercelo.

Eh, lo so, siamo complesse.

6. Fingere perché lo abbiamo fatto anche la volta prima 

Abbiamo fatto sesso e abbiamo finto che ci sia piaciuto un sacco (per i motivi spiegati al punto precedente), e ora che lui fa con noi le stesse identiche cose che l’altra volta ci hanno fatte “impazzire” perché non dovremmo raggiungere di nuovo un fantastico, travolgente, urlante e assolutamente finto orgasmo?

Cosa possiamo concludere sui falsi orgasmi?

Fingere l’orgasmo è molto comune, ed è più comune quando noi donne pensiamo che il nostro partner potrebbe tradirci, quando ci sentiamo spinte all’orgasmo per soddisfare l’ego del nostro partner e farlo sentire più sicuro di se e infine quando non abbiamo motivi per non farlo.

Tutti questi processi psicologici si sviluppano nel tempo, mentre interagiamo con le persone dentro e fuori la camera da letto.

Cosa succederebbe, quindi, se ogni donna sulla terra smettesse di fingere?

Cosa possiamo concludere sui falsi orgasmi?

Fingere l’orgasmo è molto comune, ed è più comune quando noi donne pensiamo che il nostro partner potrebbe tradirci, quando ci sentiamo spinte all’orgasmo per soddisfare l’ego del nostro partner e farlo sentire più sicuro di se e infine quando non abbiamo motivi per non farlo.

Tutti questi processi psicologici si sviluppano nel tempo, mentre interagiamo con le persone dentro e fuori la camera da letto.

In ogni caso, nella peggiore delle ipotesi, forse, se ogni donna sulla terra smettesse di fingere l’orgasmo ci sarebbero molti più orgasmi.

 

LOWE consiglia

Aurora Plus

Benessere sessuale

La prima soluzione soft laser professionale anti-età dell’organo genitale femminile progettato per chi desidera rallentare il naturale processo di invecchiamento e migliorare i propri rapporti.

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email