ico-ita

Spedizione gratuita in tutta EUROPA

maschere per capelli fai da te

Le 7 migliori ricette di maschere per capelli fai-da-te che davvero funzionano

Essendo una persona che ha passato metà della sua vita ossessionata da tutto ciò che è bello, ma ha anche trascorso quasi tutta la sua vita a non navigare nell’oro, sono praticamente diventata un’esperta del fai-da-te.

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Maschere per il viso fai-da-te ? Le ho provate tutte. 

Scrub per il corpo fatti in casa che intasano il drenaggio e macchiano la pelle? Si, fatto anche questo!

Maschere per capelli fai da te? Se parliamo di un alimento, probabilmente me lo sono spalmato almeno una volta sulla testa.

Leggi “Sapevi che il cioccolato è tra i 10 super food per avere capelli più belli?”

Il che significa che sono pienamente consapevole degli ingredienti che fanno miracoli in meno di un’ora per i tuoi capelli e gli ingredienti che non hanno assolutamente nulla a che fare con il tuo cuoio capelluto – e credimi, ci sono molte, molte terribili ricette fai-da-te là fuori. 

Quindi per salvarti da un potenziale disastro, ho raccolto le mie sette maschere per capelli fai-da-te preferite per capelli ricci, forfora , capelli secchi e altro ancora. Prova e fammi sapere cosa ne pensi!

 

1.La migliore maschera per capelli fai da te per capelli crespi e ricci

I ricci crespi possono essere un segno importante di secchezza, nel qual caso hai bisogno di una maschera per capelli idratante. La maschera per capelli più semplice e amata per i ricci? Olio puro. Sia l’olio d’oliva che quello di cocco sono gli oli più pesanti, ma sono anche i più idratanti, quindi prova questa maschera una volta alla settimana per la massima definizione e idratazione.

Ingredienti:

-Olio di cocco o olio d’oliva

I passaggi:

Scalda mezza tazza di olio di cocco in una ciotola adatta al microonde fino a quando non si è liquefatta (o, semplicemente versare mezza tazza di olio d’oliva nella ciotola).

Immergi le dita nella ciotola e ricopri lentamente i ricci asciutti – olio e acqua non si mescolano – dalle radici alle punte, lavorando in sezioni fino a completa saturazione.

Raccogli i capelli, coprili con una cuffia da doccia e lasciali in posa per almeno un’ora prima di risciacquare e fare lo shampoo. Se i tuoi capelli sono incredibilmente secchi e/o danneggiati, lasciali in posa tutta la notte e risciacqua al mattino.

2.La migliore maschera per capelli fai da te per lucentezza e morbidezza

Questa maschera fai da te è davvero magica per l’idratazione. 

È fatta con avocado, che è pieno di acidi grassi che ricoprono la cuticola dei capelli di umidità, e miele, che funge da umettante. 

Se non sei sicuro di quale olio scegliere, scegli l’olio d’oliva per capelli più spessi, più ruvidi e/o colorati e l’olio di Argan per i tipi di capelli più fini che si appesantiscono facilmente.

Ingredienti:

-1 avocado maturo

1 cucchiaio di olio di argan o olio d’oliva

1 cucchiaio di miele

1/8 di tazza di latte di cocco 

I passaggi:

Unisci tutti gli ingredienti in un frullatore.

Distribuisci la miscela su tutti i capelli asciutti, dalle radici alle punte.

Lasciare in posa per almeno 30 minuti, quindi shampoo e balsamo come al so 

maschere per capelli fai da te

3.La migliore maschera per capelli fai-da-te per la forfora

L’aspirina contiene acido salicilico, un killer naturale della forfora, mentre l’aceto di mele è il re nel modificare l’acidità sul cuoio capelluto. Per quanto riguarda l’olio dell’albero del tè (tea tree oil)? È un antibatterico e antimicotico, quindi aiuta a fermare la forfora e il prurito.

Ingredienti:

– 1/4 tazza di acqua

– 1/4 tazza di aceto di mele

6-8 gocce di olio dell’albero del tè

I passaggi: 

Mescola l’acqua e l’aceto di mele in un flacone spray pulito.

Aggiungi l’olio dell’albero del tè, mescolando fino a quando non si è amalgamato.

Schiaccia l’aspirina (io uso il fondo di una tazza per schiacciarla), versa la polvere nella bottiglia e agitala finché non si scioglie.

Spruzza il cuoio capelluto con lo spray, lascialo agire per 30 minuti prima dello shampoo e del balsamo come al solito. Non preoccuparti: il profumo molto intenso poi sparirà subito.

4.La migliore maschera per capelli fai-da-te per capelli grassi

Ok, tecnicamente, nient’altro che la tua genetica e gli ormoni possono davvero frenare la tua produzione di sebo (dai la colpa al tuo DNA), ma una maschera fai-da-te che dissolve il grasso non può esattamente far male. 

Prova questa ricetta a base di aloe, miele (un antibatterico naturale), limone (un astringente naturale) e aloe (un idratante). 

Ingredienti:

-2 cucchiai di miele

-1 cucchiaio di gel di aloe vera

1 cucchiaino di succo di limone 

I passaggi:

Unisci tutti e tre gli ingredienti in una ciotola e mescola fino ad amalgamarli.

Distribuisci il tutto sui capelli umidi, concentrandoti sul cuoio capelluto.

Lascia riposare per 15 minuti prima di risciacquare.

maschere per capelli fai da te

5.La migliore maschera per capelli fai-da-te per capelli secchi 

L’aceto di mele lenisce il prurito e bilancia il pH del cuoio capelluto. 

Mescolalo con miele e olio di cocco e avrai una maschera per capelli fai-da-te incredibilmente buona per capelli lisci e ricci.

Ingredienti: 

– 2 cucchiai di olio di cocco

– 1 cucchiaio di miele

– 1 cucchiaio di aceto di mele

I passaggi:

Aggiungi l’olio di cocco in una ciotola, mescola il miele e l’aceto di mele con l’olio.

Lavora la miscela attraverso sulle radici secche, assicurandoti di saturare completamente il cuoio capelluto prima di spostarti verso le estremità.

Lascia in posa 30 minuti prima dello shampoo.

6.La migliore maschera per capelli fai-da-te vegana

Come sono sicura tu abbia già visto su Google, la maggior parte delle maschere per capelli idratanti e rinforzanti tendono ad avere uova o una qualche forma di ingredienti di origine animale. Ma questa maschera idratante utilizza solo tre ingredienti completamente vegani per rendere i tuoi capelli morbidi e lisci.

Ingredienti:

– 3/4 di tazza di olio di cocco

– 3/4 di tazza di burro di karitè

– 1/2 tazza di olio d’oliva

I passaggi:

Aggiungi l’olio di cocco, il burro di karité e l’olio d’oliva in una casseruola a fiamma basso.

Mescola fino a completo scioglimento, quindi togli dal fuoco.

Quando la miscela è a temperatura ambiente (o solo leggermente tiepida), passala tra i capelli, evitando le radici, se hai i capelli fini e naturalmente grassi, e lasciala riposare per un’ora.

Shampoo e balsamo come al solito per eliminare l’olio in eccesso. Se i tuoi capelli sono fini e si appesantiscono facilmente, prova prima a spalmarli con il balsamo, quindi shampoo e balsamo di nuovo per finire.

maschere per capelli fai da te

7.Miglior scrub per il cuoio capelluto e maschera per capelli fai-da-te

Tecnicamente, questa non è solo una maschera per capelli fai-da-te: è anche uno scrub per il cuoio capelluto, che utilizza oli idratanti e miele per lenire il cuoio capelluto irritato o secco, insieme allo zucchero grezzo per esfoliare. 

Anche se puoi applicare questo scrub sui capelli umidi o asciutti, io consiglio su capelli asciutti, perché i granuli di zucchero tendono a dissolversi troppo rapidamente con l’acqua e non si ottiene così una buona esfoliazione.

Ingredienti: 

– 2 cucchiai di zucchero grezzo

– 2 cucchiai di miele

– 3 cucchiai di olio di cocco

– 2 cucchiai di olio di mandorle dolci

I passaggi: 

Aggiungi tutti gli ingredienti in una piccola ciotola , mescolando fino a quando non sono completamente amalgamati.

Raccogli una cucchiaiata di scrub e massaggiala sul cuoio capelluto.

Lavora sezione per sezione massaggiando lo scrub sul cuoio capelluto finché non sarà completamente coperto ed esfoliato.

Lascia in posa per cinque minuti, quindi shampoo e balsamo.

 

LOWE consiglia

Tricholaser LOWE

Cura dei capelli

E’ il device professionale anti-caduta che in modo naturale favorisce la ricrescita dei capelli e contrasta l’incanutimento.

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email