ico-ita

Spedizione gratuita in tutta EUROPA

capelli in gravidanza e allattamento

Capelli: lucidi e folti in gravidanza, fragili e spenti in allattamento

I capelli favolosi sono qualcosa per cui molte donne incinte vanno in estasi. Questo perché durante la gravidanza hai livelli aumentati di estrogeni e androgeni, che promuovono capelli più luminosi e dall'aspetto più sano.

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Alcune donne sperimentano anche cambiamenti nella struttura dei capelli, come ricci più o meno naturali o ciocche improvvisamente più grasse, che potrebbero essere attribuite a cambiamenti ormonali e molte future mamme notano una chioma più piena.

Cosa sta succedendo? Dallo spessore ritrovato ai capelli in eccesso nello scarico, i tuoi capelli (come te) subiscono cambiamenti significativi durante la gravidanza e il periodo postpartum. 

Analizziamo insieme cosa succede ai tuoi capelli, come prendertene cura e cosa evitare.

Durante la gravidanza, una futura mamma subisce molti cambiamenti miracolosi, tutti messi in moto dagli ormoni. 

Normalmente, i capelli crescono in tre fasi: una fase di crescita (chiamata fase anagen), una fase di riposo (fase telogen) e una fase di spargimento (fase esogena). 

In genere, si perdono circa 100 capelli al giorno. Quando si è incinta, quegli ormoni possono mettere in pausa la fase esogena, lasciando la maggior parte dei capelli nella fase di crescita o di riposo. 

capelli in gravidanza e allattamento

Questo è il motivo per cui molte donne notano i capelli più belli e folti durante la gravidanza.

In alternativa, per alcune donne, è vero il contrario: i capelli diventano secchi o fragili, diventano grassi più velocemente e possono verificarsi anche cambiamenti di consistenza, da voluminosi a molli, da dritti a ricci. 

I capelli secchi e fragili possono anche essere un segno di una carenza di nutrienti che può essere comune in gravidanza. 

Assicurati di mangiare in modo nutriente e parlane con il tuo medico. 

Per la maggior parte delle donne, i capelli tornano alla normalità dopo la nascita del bambino.

capelli in gravidanza e allattamento

Per quanto riguarda la perdita di capelli dopo il parto, non è causata dall’allattamento al seno.

Nella fase postpartum, i tuoi ormoni iniziano a stabilizzarsi. 

Il tuo ciclo di crescita dei capelli ritorna al suo normale programma. 

Man mano che si riequilibra, l’aumento del numero di peli nella fase di crescita o di riposo si sposta nella fase di caduta. 

Ti potrà sembrare di star perdendo una quantità preoccupante di capelli. 

Alcune neomamme associano questa perdita di capelli all’allattamento al seno, ma in realtà lo stesso processo accade anche alle madri che allattano artificialmente. 

La perdita di capelli in eccesso è temporanea sia per chi pratica l’allattamento al seno sia per il biberon.

Mantieni i tuoi capelli sani, per te e per il tuo bambino.

Che tu sia in gravidanza o dopo il parto, il modo in cui ti prendi cura dei tuoi capelli e del cuoio capelluto può migliorare sia l’aspetto dei tuoi capelli, sia la tua salute generale e la salute del tuo bambino. 

Ecco alcuni ottimi suggerimenti:

Non importa quale sia il tuo tipo o problema di capelli, il tuo corpo ama l’equilibrio. Cerca una cura per capelli che rispetti la tua cute in modo naturale e sintomi come secchezza, danni, sebo in eccesso e effetto crespo si risolveranno da soli.

Evita i prodotti chimici tossici. 

Cerca di evitare quanto segue:

Solfati e siliconi: i solfati rimuovono lo strato protettivo necessario di lipidi e peptidi antimicrobici. Questo lascia i capelli inclini a secchezza e danni. 

Ancora più importante, lascia la cute aperta all’assorbimento di altre sostanze chimiche e cambia l’ambiente del tuo microbioma (che trasmetti al tuo neonato). I siliconi rivestono la pelle e impediscono al tuo microbioma di prosperare.

Parabeni: i parabeni sono un gruppo di sostanze chimiche utilizzate come conservanti nei prodotti cosmetici e per la cura personale, compresa la cura dei capelli. Se applicato localmente, il nostro corpo li assorbe attraverso la pelle. I parabeni rappresentano una minaccia per la salute perché assomigliano chimicamente all’ormone femminile estrogeno. 

Alcuni tipi di cancro, come il melanoma e il cancro al seno, sono stimolati dagli estrogeni. 

Durante la gravidanza, il corpo di una donna regola attentamente i livelli di estrogeni per supportare la crescita e lo sviluppo ottimali del feto. 

L’introduzione di composti simili agli estrogeni dai parabeni assorbiti attraverso la pelle nella circolazione della madre complica la normale regolazione ormonale per una madre e il suo bambino in via di sviluppo. 

Inoltre, anche la fertilità maschile può essere ridotta dagli estrogeni. 

capelli in gravidanza e allattamento

Mangia in modo nutriente! 

Gli alimenti particolarmente buoni per i tuoi capelli includono yogurt, frutta e verdura fresca, salmone e semi di lino, oli spremuti a freddo, cereali integrali e mandorle, fichi e datteri. (Leggi “Sapevi che il cioccolato è tra i 10 superfood per avere capelli più belli“)

Ti consigliamo anche di non tagliarti i capelli troppo corti , non ancora comunque. I tuoi capelli potrebbero continuare a cambiare e anche la forma del tuo viso potrebbe cambiare sia durante la gravidanza che nel postparto. 

Quella che sembra una buona idea oggi potrebbe trasformarsi in un rimpianto domani.

Regalati invece un massaggio rilassante al cuoio capelluto. Meglio ancora, fallo fare da qualcuno per te! 

Non solo sarà meraviglioso, ma promuoverà una sana circolazione.

Qualunque cosa stia succedendo ai tuoi capelli, il tuo corpo sta realizzando qualcosa di straordinario e non c’è niente di più bello di una mamma e di un bambino sereni e in salute.

Alcuni dei cambiamenti tricologici che si verificano durante e dopo la gravidanza possono creare disagio, ma è importante ricordare che sono temporanei e comuni. 

Le cose torneranno nella maggior parte dei casi alla normalità, ma se la caduta dei capelli è significativa e ti crea stress e insicurezza, non devi semplicemente conviverci. 

Sono disponibili trattamenti professionali come il nostro device soft laser Tricholaser da usare, dopo la nascita del tuo bambino, in totale sicurezza nell’intimità di casa tua.

 

LOWE consiglia

Tricholaser LOWE

Cura dei capelli

E’ il device professionale anti-caduta che in modo naturale favorisce la ricrescita dei capelli e contrasta l’incanutimento.

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email