ico-ita

Spedizione gratuita in tutta EUROPA

cura dei capelli in primavera

7 idee per la cura dei capelli in primavera

Prova queste idee per la cura dei capelli a casa per avere ciocche dall'aspetto sano e luminoso questa primavera.

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Mentre il clima si riscalda durante la primavera, è tempo di iniziare una nuova routine per la cura dei capelli. Pensa alla stagione come a un nuovo inizio; un tempo per il rinnovamento e nuovi propositi.

Perché non iniziare con l’applicazione di alcune nuove sane abitudini alla tua routine di cura dei capelli mentre sei a casa? 

Dai trattamenti fai-da-te a casa ai semplici trucchi per capelli, prova queste idee per ottenere ciocche dall’aspetto più sano e luminoso.

 

1. Smetti di lavarti i capelli ogni giorno

Gli oli prodotti naturalmente dal nostro cuoio capelluto aiutano a mantenere i capelli idratati e forti. Ma lavarli troppo spesso può seccarli e provocarne la rottura. 

Invece di lavare i capelli ogni giorno, distanzia i lavaggi a giorni alterni o due volte a settimana (adattali in base a ciò che funziona meglio per il tuo tipo di capelli). 

cura dei capelli in primavera

2. Prova un trattamento con olio di cocco

L’olio di cocco ha tanti usi, dalla pulizia dei denti all’aromatizzazione dei cibi. Fornisce anche un ottimo trattamento per capelli e pelle. 

Un rapporto del 2015 ha rilevato che gli oli di origine vegetale, come il cocco, riducono la perdita di proteine per capelli non danneggiati e danneggiati se usati come prodotti per la cura del pre-lavaggio e post-lavaggio. 

Tieni presente che troppo olio può appesantire i capelli o farli sembrare unti. Per evitare l’accumulo, inizia con una piccola quantità (non più di un cucchiaino) e massaggiala delicatamente tra i capelli, iniziando dalla parte centrale verso le estremità.

3. Utilizza un trattamento per capelli all’henné

Se preferisci colorare i capelli in modo naturale e casalingo, prova l’henné. 

L’henné è una pianta (lawonia inermis) che cresce in climi caldi e secchi come l’India. 

Le foglie vengono raccolte, essiccate e macinate in una polvere fine, quindi trasformate in una pasta. Le persone lo usano per tingere i capelli, la pelle e persino le unghie. 

La tintura per capelli all’henné funziona alla grande con tutti i tipi di capelli. 

Dà un colore rossastro, terroso ma può anche mescolarsi con altre piante per tonalità diverse. Quando mescolato con altre piante come l’indaco, crea una varietà di sfumature tra cui il marrone scuro e il nero

olio di cocco

4. Esegui un lavaggio con acqua calda e fredda

Sia l’acqua calda che quella fredda hanno benefici per i tuoi capelli, quindi assicurati di incorporarli entrambi nella tua routine di cura dei capelli. 

Inizia con acqua tiepida, che aiuta a rimuovere lo sporco e l’olio in eccesso. Usa lo shampo e risciacqua con acqua tiepida. Quindi, distribuisci il balsamo e infine sciacqua con acqua fredda per sigillare l’umidità, lasciando il cuoio capelluto idratato.

5. Crea un districante fai-da-te per bambini

I più piccoli possono diventare più sensibili quando si tratta di spazzolarsi i capelli. Gli ingredienti idratanti aiutano a spazzolare i nodi senza tirare i capelli. Crea il tuo districante fai da te prendendo un flacone spray vuoto. 

Aggiungi 2-3 cucchiai di balsamo. Riempi il resto con acqua. Quindi aggiungi il tuo olio essenziale preferito, come eucalipto, menta piperita o lavanda. Spruzzane un po’ sui capelli del tuo bambino e risolvi delicatamente i grovigli.

districare i capelli dei bambini

6. Ripara i capelli con maschere casalinghe

I mesi invernali freddi e secchi possono devastare i capelli, causando cose come le doppie punte. Controlla il tuo mobile da cucina perché probabilmente hai molti ingredienti naturali per alleviare i danni. 

Prova alcuni di questi rimedi casalinghi come:

Maschera a base di tuorlo d’uovo e olio d’oliva per donare ai capelli crespi una sana lucentezza. Lasciare in posa per circa 30 minuti prima di lavare con acqua tiepida.

Lo zucchero e le proteine della birra aiutano a riparare i follicoli piliferi danneggiati. Applicare dopo lo shampoo e lasciare in posa 2-3 minuti prima di risciacquare.

Il miele cura i capelli e la secchezza del cuoio capelluto. Prepara una maschera al miele con ricotta, olio d’oliva e tuorlo d’uovo. Lasciare sui capelli per circa 20 minuti prima di risciacquarli.

cura dei capelli in primavera

7. Pianifica in anticipo il tuo prossimo look

Il taglio regolare mantiene i capelli sani rimuovendo le doppie punte. Ma con i parrucchieri ancora chiusi c’è certo poco da fare. 

Quindi, se non puoi ancora andare a fare il taglio che non vedi l’ora di sfoggiare in questa primavera estate, supporta il tuo parrucchiere e acquista un buono regalo in anticipo. 

LOWE consiglia

Tricholaser LOWE

Cura dei capelli

E’ il device professionale anti-caduta che in modo naturale favorisce la ricrescita dei capelli e contrasta l’incanutimento.

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email